Selezione dei lavori realizzati dall’agenzia di pubblicità big rocket nell'autunno 2016

Project Bulletin #06

Project Bulletin By - 27 Dicembre 2016

Ottenere una pagina Instagram da 10000 fan con Big Rocket Food

Screenshot della pagina instagram Big Rocket Food con 10000 fan

Cliente: Big Rocket
Categoria: Marketing, Social Media Management

Se oggi venisse qualcuno da voi dicendo che è possibile far crescere la pagina Instagram della vostra attività, portando i vostri contenuti ad avere centinaia di migliaia di visualizzazioni, non li prendereste per pazzi?

Quei pazzi sono i social media manager di Big Rocket, che esattamente in 37 giorni hanno portato il progetto @bigrocket.food a +10.000 followers! Questo è stato possibile grazie ad una analisi del mercato e dei contenuti che potessero piacere e diventare virali, che, uniti alla forza del networking, hanno portato a risultati eccezionali.

Perchè Instagram

Date le ultime feature portate da Instagram e da quelle “in cantiere” possiamo affermare che questa piattaforma avrà sempre più utenti e quindi potenziali clienti dei nostri prodotti. Essendo poi un social basato sul mondo fotografico, può davvero dare enormi vantaggi a chiunque voglia essere presente e professionale nel mondo dei social.

Non rischiare di rimanere tagliato fuori dalla prossima frontiera dell’advertising, contattaci ora!

Power: Un libro sulle donne di potere

Libro realizzato dall'agenzia di comunicazione di Rimini Big Rocket per il progetto europeo POWER

Cliente: Fin-project
Categoria: Graphic design, Editoria

Chi ha spulciato nostro portfolio di lavori avrà notato che non ci sono progetti editoriali, questo perché non ce ne siamo mai occupati… almeno fino a questo autunno, quando ci è stata richiesta la realizzazione di un libro, e che libro!

Il progetto in questione è “Power”, una raccolta di biografie e brevi interviste di donne che hanno in comune l’ascesa al potere. Quindi sindaci, manager, imprenditrici e tante altre figure femminili provenienti da tutta Europa che si sono distinte per grande attitudine al successo.

Per Big Rocket è stata un grande sfida dare una forma a questi contenuti così importanti, proprio per questo è stato studiato un concept che consolidasse le scelte grafiche e di layout.

Il formato A5 e la rilegature a spirale metallica sono dovuti alla trasportabilità richiesta per questo prodotto e alla facilità di fruizione. La scelta del blu, utilizzato sia per il testo che per le grafiche, è stata fatta sia su basi stilistiche sia per trasmettere la serietà e l’indipendenza delle grandi donne che hanno aderito al progetto Power.

Estrosa, ovvero: un tutorial su come realizzare un tutorial di applicazione smalti!

Cliente: Estrosa
Categoria: Video, Smart Video

Continua il viaggio nel territorio del beauty con una serie di smart video realizzati per la celebre marca di smalti per unghie Estrosa! Big Rocket entra nel dettaglio e vi spiega i trucchi del mestiere per ottenere un video efficace e professionale.

Per girare il video tutorial sull’applicazione dello smalto, i video maker hanno utilizzato unimpostazione video mirata alla specifica diffusione web e social, nel pieno rispetto delle linee guida dettate dal sistema valoriale del brand Estrosa.
Il risultato ottenuto è insieme frutto di un’attenta analisi di marketing audio-visivo, scelta dei materiali di supporto e direzione fotografica.

Foto di backstage durante lo shooting del tutorial smalto per Estrosa

L’applicazione è stata ripresa con inquadrature strette sulle mani a due punti camera: il primo fisso sopraelevato, disposto perpendicolarmente alla scena (zenitale), il secondo di volta in volta adattato all’azione, per garantire una corretta rappresentazione dell’applicazione dei prodotti utilizzati.

L’illuminazione scelta è estremamente morbida e dal look elegante e confortevole, ottenuta tramite retroilluminazione di un piano d’appoggio in plexiglass, unito a due proiettori disposti a 45° dal punto camera principale, entrambi filtrati a distanza con teli traslucidi per aumentare l’effetto di luce diffusa abbattendo le ombre. In ultimo, un piccolo pannello a LED illumina la scena dall’alto, minimizzando l’effetto di controluce dovuto alla retroilluminazione e minimizzando anche eventuali ombre indesiderate rimanenti.

Un leggero accompagnamento musicale, montaggio incalzante e titolazioni grafiche descrittive chiudono il tutorial in pochi secondi, quanto basta per apprezzare la procedura di applicazione e goderne il risultato.

Tag:, , , , , , ,

Ti è piaciuto questo articolo?

Condividilo sui social!
Fai sentire la tua voce!