No brand no party - Voglio un logo figo che costi poco, Articolo di Andre Conti sul blog di Big Rocket

Voglio un logo figo che costi poco

Big Lessons, Brand e Posizionamento By - 15 maggio 2017

Se anche tu sei uno di quelli che cerca un logo figo che costi poco hai 2 possibilità:

  1. Le tipografie li fanno gratis perché guadagnano sulla carta stampata
  2. i grafici home made super creativi imprenditori di se stessi li fanno pagare qualche decina di euro

Se invece sei un imprenditore serio che ha in mente di lanciare una start-up o un nuovo progetto e sei assolutamente consapevole che quel segno grafico detto comunemente logo è la parte più importante per visibilità e riconoscibilità di un edificio molto più grande detto brand, allora sono certo che non uscirebbe mai dalla tua bocca la frase vorrei un logo figo che costi poco. Se su quest’ultimo punto siamo in accordo, possiamo proseguire.

TARGET, SISTEMA VALORIALE, POSIZIONAMENTO DEL BRAND

Torniamo un attimo al punto di partenza. Voglio un logo figo e che costi poco. Chi decide che un logo è figo? Tu? E se il target che devi andare a colpire avesse dei gusti differenti dai tuoi?

Devi assolutamente toglierti dalla testa qualsiasi idea di valore estetico in riferimento al logo e al brand. Un logo non è bello o brutto.

Un logo è efficace oppure no.

Rebranding del logo di Fintek realizzato dall'agenzia pubblicitaria Big Rocket Re-brand realizzato da Big Rocket per Fintek SRL, azienda produttrice di condizionatori monoblocco senza unità esterna

E a giudicarlo non sarai tu ma i dati sulla percezione del brand da parte del tuo target di riferimento. Di sicuro ci sono delle tecniche di marketing per far si che la progettazione del logo sia il più efficace possibile. Quando io e il team di Big Rocket progettiamo un logo, un brand o un re-brand, lavoriamo in fase preliminare su questi parametri:

Questo lavoro preliminare ci permette di mettere a fuoco il brand ancora prima di averlo creato.

Leggi anche l’articolo
The Big Brand Revolution

Rebrand del logo Lasersoft realizzato dall'agenzia di marketing e comunicazione Big Rocket Re-brand realizzato da Big Rocket per Lasersoft, grande azienda italiana nella produzione di software e sistemi gestionali

CREARE UN BRAND E’ COME USCIRE CON UNA RAGAZZA PER LA PRIMA VOLTA

La più bella ragazza, quella di cui sei innamorato e che nei tuoi sogni sarà la compagna della tua vita. Andresti al primo appuntamento senza adeguata preparazione? Oppure succederebbe qualcosa del genere:

  1. ti fai una bella doccia
  2. presti particolare attenzione alla cura di parti che hai trascurato nell’ultimo periodo
  3. fissi l’armadio per circa 40 minuti e la tua mente cerca soluzioni per la miglior mise possibile, quella che la farà senz’altro restare senza fiato (tu sei inconsapevole che è senza fiato perché i jeans le tirano sulla pancia)
  4. dopo infiniti ripensamenti hai trovato l’abito giusto e ti dedichi ai capelli che non hanno un verso e usi ettolitri di schiuma per dargli una parvenza di ordine
  5. profumo, giusto due gocce per non esagerare

In tutto questo sono passate circa 3 ore e sei 5 minuti in ritardo perché devi farti desiderare (tecnica che necessita ancora oggi della validazione di dati analitici).

Ma quanto impegno ci hai messo per presentarti in pubblico con lei?! Grande. Sono certo che farai una grande figura e te la sposerai.

PER SPOSARLA SEI DISPOSTO PURE A PAGARE LA CENA DI PESCE

Stasera hai deciso di fare le cose in grande. Non badi a spese, per raggiungere il tuo obiettivo hai deciso di portarla nel locale più figo della città, il ristorantino di pesce affacciato sul mare, quello che come aperitivo ti servono una tartarre di tonno crudo dentro a un flut da champagne.

Ottima scelta, vedrai che pagherà perché a lei piace sentirsi la numero uno.

Quanto costa tutto questo? Dipende.

Quanto vale per te averla per sempre?

Il logo (o meglio il brand) è la stessa identica cosa.

Se il tuo sogno è che la tua azienda abbia successo e si garantisca il suo spazio nel mercato per molto tempo, magari vale la pena investirci un po’ di tempo e denaro.

Se invece il tuo progetto non è così serio ma è solo l’avventura di una serata, allora posso consigliarti il numero di molte tipografie e grafici home made.

Vuoi creare un brand? Abbandona la filosofia “gratta e vinci” e
leggi il prossimo articolo

Tag:, , ,

Ti è piaciuto questo articolo?

Condividilo sui social!
Fai sentire la tua voce!